Tipi di anestesia in chirurgia plastica: facciamo chiarezza

I tipi di anestesia in chirurgia plastica sono diversi, ma con un unico obiettivo: quello di garantire il benessere fisico ed emotivo del paziente durante l’intervento.

Il fine ultimo è operare il paziente in assenza di dolore.

Oggi ci occupiamo dell’argomento.

L’importanza dell’anestesia in chirurgia plastica 

Garantire la sicurezza, le condizioni di salute e la serenità del paziente durante l’intervento di chirurgia plastica è di fondamentale importanza.

Qualsiasi tipo d’intervento, sebbene in misura diversa, comporta incisioni ai tessuti e stress emotivo. Fattori del tutto normali che, grazie alla sedazione, vengono tenuti sotto controllo.

La tecnica di anestesia più adeguata viene scelta in base al caso clinico e allo specifico intervento chirurgico da eseguire, entrambi concordati durante una visita anestesiologica. Questa è un’occasione importante per l’anestesista di conoscere l’anamnesi del paziente e le sue condizioni psicologiche cercando di risolvere anche dubbi e paure.

L’anestesia in chirurgia plastica è sicura?

Molti pazienti si approcciano a un intervento di chirurgia plastica ed estetica con dubbi e paure, spesso legati anche all’anestesia.

Non sentirsi tranquilli è una cosa molto comprensibile. È importante però ricordare che, le tecniche di anestesia moderne risultano ampiamente sicure.

I farmaci impiegati durante la sedazione sono testati e l’anamnesi preliminare del paziente permette di evitare allergie o reazioni. Grazie a questi rigidi protocolli di sicurezza gli anestesisti possono concentrarsi su aspetti meno rilevanti ma di grande aiuto per l’emotività del paziente, come l’accoglienza e le attenzioni durante il post intervento.

Le tecniche anestetiche ideali per ogni caso

Grazie all’utilizzo di determinati farmaci, ogni specifico tipo di anestesia in chirurgia plastica rende il corpo o la zona da trattare non reattiva al dolore.

Come? Inibendo temporaneamente la trasmissione degli stimoli nervosi al cervello. Generalmente le tecniche anestetiche più utilizzate sono:

  • Anestesia topica: la più semplice e immediata. Si tratta di applicare nella zona interessata una pomata a base di lidocaina pochi minuti prima dell’intervento. Di solito l’anestesia in chirurgia plastica con crema alla lidocaina viene impiegata per trattamenti di medicina estetica superficiali e poco invasivi come il filler o il botulino.

  • Anestesia locale: uno dei tipi di anestesia in chirurgia plastica maggiormente utilizzati. effettuata tramite iniezione, in base al caso può cambiare dosaggio e formulazione. Il vantaggio dell’anestesia locale è quello di evitare la totale perdita di conoscenza.

  • Anestesia sedo-analgesica: ideale per interventi in aree definite come lipofilling o liposuzione Generalmente associata a farmaci che riducono lo stress emotivo per quei pazienti che soffrono particolarmente di ansia. Insieme all’anestesia locale rende l’organismo in grado di ottenere un recupero psicofisico veloce.

  • Anestesia loco-regionale: rende anestetizzate zone anche molto ampie. Il sedativo in questo caso si inietta vicino al nervo responsabile della trasmissione degli impulsi del dolore.

  • Anestesia spinale: utile per “addormentare” la parte dell’addome e degli arti, quindi perfetta per interventi come addominoplastica o liposcultura alle cosce. Anche questo tipo di anestesia in chirurgia plastica ha il vantaggio di rendere il paziente vigile e collaborativo.

  • Anestesia generale: praticata per interventi più invasivi. Sfrutta l’assenza di dolore, del ricordo e la muscolatura completamente rilassata. La respirazione del paziente è in questi casi assistita da mascherine o tramite tubi.

L’anestesia in chirurgia plastica ed estetica ti consente di vivere l’esperienza dell’intervento in totale sicurezza e serenità.

Non avere paura: un buon anestesista saprà trovare il giusto equilibrio tra le esigenze dei pazienti e quelle chirurgiche, valutando il tipo di anestesia che fa al caso tuo.

Dr. med. Martino Meoli chirurgo plastico, ricostruttivo ed estetico Lugano

Possiamo darti il benvenuto per
una consulenza?

Possiamo darti il benvenuto per una
consulenza?

Per programmare una visita o un trattamento a Lugano, Locarno e Lucerna, puoi contattarci telefonicamente, via e-mail, o compilando il form di richiesta informazioni, lasciando il tuo messaggio e tutti i tuoi dati. Sarai ricontattata/o al più presto.

drmoeli-logo

Grazie per avere contattato il Dr. Med. M. Meoli.

Ci metteremo in contatto con voi al più presto.

×