Come scegliere il chirurgo estetico “giusto”

Come scegliere il chirurgo estetico “giusto”? È questa la prima domanda che in molti si pongono quando decidono di avvicinarsi alla chirurgia estetica.

La scelta del chirurgo estetico non può essere mai lasciata al caso. Che si tratti di un intervento di chirurgia estetica semplice o complesso poco importa. La competenza e professionalità del chirurgo plastico deve essere accertata.

E, dimenarsi nel labirinto mediatico, fatto spesso di pubblicità ingannevole, può essere difficoltoso per il paziente che non ha punti di riferimento. Così, non sempre si riesce a valutare  con attenzione e consapevolezza il chirurgo. Oppure si finisce per sottovalutare l’importanza di scegliere il chirurgo estetico “giusto”, per la buona riuscita dell’intervento.

In una società che predilige l’apparenza alla sostanza, il rischio di mettere in pericolo la propria salute se non si verificano le informazioni con cui si viene a contatto costantemente, può essere alto.

Ecco perché riteniamo importante fornire alcuni suggerimenti utili alla scelta del chirurgo plastico:

  • Innanzitutto bisogna accertarsi di affidarsi ad un vero esperto di chirurgia plastica ed estetica. Documentarsi sulla formazione del chirurgo plastico è il primo passo da fare. Accertati che sia in possesso di una laurea in medicina, di una specializzazione in chirurgia plastica e che sia iscritto all’albo professionale. Master e diplomi di alto livello sono degli elementi che vanno ad incrementare il valore professionale.
  • I titoli, però, non sono tutto. Aver raggiunto determinate competente e conoscenze non è sufficiente all’interno di un campo in continua evoluzione come quello della chirurgia. Prediligi uno chirurgo plastico che si tenga costantemente aggiornato sulle nuove tecniche in chirurgia plastica ed estetica e che adotti tecniche e metodi all’avanguardia.
  • Anche il feeling conta per la buona riuscita di un intervento di chirurgia plastica. Il chirurgo estetico non deve essere solo qualificato, ma deve sapersi relazionare con i propri pazienti e instaurare con loro un rapporto di fiducia. Per scegliere il chirurgo estetico bene dovresti valutare non solo la professionalità dello specialista, ma anche la persona. Il chirurgo “giusto” è quello in grado di metterti a tuo agio, avviando un percorso basato sull’empatia e sulla comprensione delle tue esigenze.
  •  Spesso spendere meno ti costa di più. Diffida dagli interventi a prezzi scontati. Rinunciare alla qualità e alla sicurezza quando c’è in gioco il tuo benessere psico-fisico, non è una scelta ragionevole. Se ti trovi davanti ad un’offerta super vantaggiosa, che promette risultati miracolosi, presta attenzione e informati meglio. In chirurgia estetica la vera convenienza è rappresentata dall’esperienza, dall’utilizzo di strumenti all’avanguardia e dall’accreditamento del chirurgo plastico presso strutture di alto livello.
drmoeli-logo
×