Dr.Martino-Meoli-lipofilling-corpo-quali-inestetismi-corregge

Lipofilling corpo: quali inestetismi corregge?

 Il lipofilling corpo è una delle tecniche chirurgiche più attuali in grado di trasferire cellule di adipe da una parte del corpo all’altra, riequilibrando i volumi.

Sebbene possa sembrare un intervento “semplice”, per essere effettuato in sicurezza, necessita di personale competente e specializzato, soprattutto quando vengono aspirati grandi quantità di adipe. La scelta del chirurgo estetico giusto risulta quindi fondamentale, come per gli altri interventi di chirurgia plastica ed estetica.

Ma vediamo insieme quali inestetismi è in grado di correggere il lipofilling corpo. Il lipofilling in cosa consiste? L’intervento di lipofilling corpo utilizza il tessuto adiposo del paziente per modificare le forme e i volumi del corpo. Prevede della piccolissime incisioni nella zona di prelievo, magari in zone dove si concentra del tessuto adiposo indesiderato, e il suo trasferimento mediante micro aghi in altre parti del corpo. Il grasso viene estratto attraverso microcannule e separato dalle altre componenti in un processo di lavaggio. Durante questo passaggio l’adipe viene lavato e trattato in modo da avere tutte le caratteristiche di sicurezza e sterilità. L’intervento si svolge in anestesia locale o locale con sedazione cosciente, a volte generale nei casi in cui bisogna trattare aree del corpo estese. Il vantaggio principale di questo intervento chirurgico risiede nell’innestare grasso autologo, annullando così i rischi di rigetto o allergie. Quali inestetismi si possono correggere col lipoflilling? Oggi nella chirurgia estetica moderna il lipoflilling ha un uso molteplice nel trattamento degli inestetismi di viso e corpo. Notevoli i suoi risultati per correggere i volumi del viso – regione perioculare, solchi del naso, delle guance – nonché il contorno di labbra e viso, come un vero filler. Nell’ambito della chirurgia del seno trova largo utilizzo soprattutto per ridare tono e volume ad un seno svuotato. Ma è molto utilizzato anche per rimodellare fianchi e glutei o per ridare forma e volume a regioni minute del corpo come i polpacci. Vediamo insieme le due principali applicazioni del lipofilling corpo:
  • Lipofilling glutei
Grazie al lipofilling è possibile donare maggiore definizione e tono ai glutei. La tecnica del lipofilling glutei consiste nell’innestare grasso nella fascia intramuscolare, offrendo un aumento delle proporzioni e il rimodellamento della silhouette. Per ottenere un aumento volumetrico risulta necessario estrare circa 200-500 cc di grasso, quindi generalmente il lipofilling viene effettuato in concomitanza con una liposculutra per la necessità di abbondante tessuto adiposo. Il risultato è generalmente molto soddisfacente e naturale.
  • Lipofilling mammario
 Il lipofilling mammario trova una grande applicazione nella correzione di asimmetrie mammarie, piccole mastoplastiche e aumento di volume dei tessuti molli del seno (seno tuberoso, deformità). Inoltre può correggere i difetti di una mastoplastica additiva o contratture capsulari di grado avanzato. Il vantaggio principale di un tipo di trattamento con adipe al seno sta negli esiti cicatriziali molto limitati. Il lipofilling corpo è un intervento estetico sicuro e consente di correggere molti inestetismi con incisioni minime e risultati naturali. Inoltre, come dimostrato da molti studi, le cellule staminali contenute nel grasso svolgono un’azione rigenerativa e sono in grado di migliorare l’aspetto della pelle dopo il trattamento – morbidezza, elasticità e spessore della cute. Dr. med. Martino Meoli chirurgo plastico, ricostruttivo ed estetico Lugano
drmoeli-logo
×