Dr.Martino-Meoli-eta-per-la-mastoplastica

Esiste una giusta età per la mastoplastica additiva?

Se ci sia o meno una corretta età per la mastoplastica additiva è un argomento discusso.

Avere un seno femminile è un desiderio comune a donne di tutte le età.

La mastoplastica additiva è un intervento indicato per chi vuole aumentare il volume o correggere l’aspetto estetico del seno.

Come in ogni operazione chirurgica esistono diverse condizioni da valutare e l’età è sicuramente una di queste.

Ma esiste davvero l’età “giusta” per ricorrere ad un aumento del seno?

Oggi faremo chiarezza sull’argomento.

Mastoplastica additiva prima dei diciotto anni

Parlare di età per la mastoplastica additiva ha le sue complicanze, specialmente quando la richiesta nasce da una minore.

Sottoporsi ad una mastoplastica additiva prima dei diciotto anni non è permesso dalla legge, questo è certo. E le motivazioni alla base di ciò sono più che valide.

Nell’adolescenza infatti, il seno, così come anche il corpo, sono sottoposti a continui cambiamenti. Visto che gli ormoni possono influenzare ancora lo sviluppo mammario, bisogna aspettare la maggiore età per la mastoplastica additiva.

Questo permette anche di fare una scelta più consapevole e meno affrettata. Rarissime eccezioni vengono fatte per forti asimmetrie del seno o un seno troppo grande, la cosiddetta gigantomastia. In questo caso l’intervento permette alla giovane di sviluppare l’autostima necessaria per dei sani contatti sociali.

Mastoplastica additiva tra 18 e i 22 anni

La percezione dell’età giusta per la mastoplastica additiva cambia con i tempi.

L’età media della richiesta si è infatti abbassata notevolmente negli ultimi 10 anni circa.

Un intervento di aumento del seno al compimento della maggiore età è possibile, purché la paziente abbia completato totalmente lo sviluppo dei seni.

Chiaramente il chirurgo valuterà l’idoneità di ogni caso specifico. A volte possono presentarsi condizioni che lo specialista ritiene operabili, come un seno troppo abbondante che compromette la postura.

Un fattore da non sottovalutare quando si considera l’età per la mastoplastica additiva, è la maturità psicologica della paziente. Il chirurgo estetico “giusto”, che agisce eticamente, riconosce se le motivazioni sono opportune.

Mastoplastica additiva tra i 22 e i 40 anni

In un’età compresa tra i 22 e i 40 anni, il corpo della donna può subire importanti cambiamenti. Una gravidanza e il conseguente allattamento, oppure la perdita di peso, possono influire negativamente sulla forma del seno.

Molti chirurghi riconoscono questa età come la più adatta per la mastoplastica additiva.

La donna, infatti, ha raggiunto la piena maturità e può avere desiderio e ragioni di aspirare ad un seno più voluminoso o tonico.

Mastoplastica additiva a 50 anni e oltre

Mostrare un décolleté giovane e tonico non è un’esclusiva delle più giovani. Anche i 50 anni possono essere una idonea età per la mastoplastica additiva, se ci si trova a disagio con un seno segnato dal tempo.

A questa età, una donna generalmente possiede una maturità tale da avere piena consapevolezza del proprio corpo e della propria immagine auspicata.

Tuttavia è bene ricordare che, specialmente in età avanzata, l’intervento di mastoplastica non è l’unica o la migliore soluzione ad un seno cadente e svuotato. In molti casi la mastoplastica additiva può essere sostituita o accompagnata da un lifting al seno o mastopessia.

Quando è allora la giusta età per la mastoplastica additiva?

In definitiva la mastoplastica additiva potrebbe essere effettuata ad ogni età, purché si rispetti l’armonia del corpo e le condizioni di salute della paziente siano idonee.

Non esiste dunque un reale limite, se non quello della maggiore età, per via dell’incompleto sviluppo fisico. La giusta età per la mastoplastica additiva è invece soggettiva.

A 18 o a 50 e più anni, affidati sempre alla consulenza di un chirurgo plastico etico, competente e attento: saprà consigliarti la strada più giusta da seguire per migliorare l’aspetto del seno e sentirti bene con te stessa.

Dr. med. Martino Meoli chirurgo plastico, ricostruttivo ed estetico Lugano

drmoeli-logo
×